home > From Our Users > From our users > Rivista giuridica del lavoro e della previdenza sociale | n. 3-2019
22/11/2019

Rivista giuridica del lavoro e della previdenza sociale | n. 3-2019

 

NUMERO 3-2019



Sciopero e diritto. Questo il Tema del fascicolo RGL 3/2019, che ospita – nella prima parte - una serie di contributi in cui diversi A. analizzano lo sciopero con riferimento al fondamento ideologico, all'interpretazione che ne ha dato la giurisprudenza,alle complesse dinamiche legate al processo di integrazione dell’Ue ed alle limitazioni rinvenienti dal diritto internazionale.


Seguono due saggi in tema di subordinazione nella giurisprudenza costituzionale e di demansionamento unilaterale e pattizio. La rubrica “Note e commenti” ospita uno studio sulle attività stagionali nella disciplina del contratto a termine.
Nella rubrica “Problemi di diritto sociale europeo e internazionale” un’analisi critica sul cambio di paradigma del diritto del lavoro nei paesi più colpiti dalla crisi economica nell'ultimo decennio.


La parte II della Rivista si apre con un commento alla Corte costituzionale in tema di diritti retributivi dei lavoratori nella mora credendi. Seguono una serie di commenti alle decisioni della Corte di Giustizia (in tema di discriminazione fondata sul sesso, distacco transnazionale, lavoro a termine nelle fondazioni lirico-sinfoniche), della Corte Edu (sulla vicenda Ilva), della Cassazione (tutela avverso il licenziamento, lavoro nelle cooperative, determinazione datoriale e giudiziale delle sanzioni, licenziamento collettivo e dirigenti, codatorialità, diritto di critica, dovere di influenza sindacale) e dei giudici di merito (prescrizione e accesso alla giustizia, continuità dell’occupazione al cambio-appalto, patto di non concorrenza, retribuzione sufficiente, discriminazione per handicap, subordinazione e autonomia, legittimazione a costituire RSA e ai Comitati Aziendali Europei).


La sezione “Sicurezza sociale”ospita i commenti a due sentenze di Cassazione in tema, rispettivamente, di estensione delle prestazioni assistenziali ai cittadini di paesi terzi e di ricomposizione posizione assicurativa tramite totalizzazione.


La sezione “Osservatori online” propone l’Osservatorio sulla Corte Costituzionale e quello sulla Contrattazione collettiva.


Consulta il numero online



Creative Commons License