home > Working papers > WP CSDLE M. D'ANTONA > WP CSDLE M. D'ANTONA-IT > Art. 18 dello Statuto dei lavoratori e processo: prime considerazioni
18/09/2012

Art. 18 dello Statuto dei lavoratori e processo: prime considerazioni

WP C.S.D.L.E. “Massimo D’Antona”.IT – 152/2012



Il presente scritto, di prossima pubblicazione anche in
DLRI, 2012, sviluppa la relazione al convegno La Riforma "Fornero" e il diritto del lavoro. Problemi e prospettive, organizzato dal Centro nazionale studi D. Napoletano, sezione di Milano, Csm – Ufficio referenti per la formazione decentrata di Milano e dall’Associazione giuslavoristi italiani, sezione della Lombardia (Milano, 9 luglio 2012)



The author examines the procedural aspects of the recent reform of the Italian labour market reform (legge n. 92 of 2012) which modified art. 18 of legge n. 300 of 1970 providing four different levels of protection for wrongfully dismissed employees. In order to speed up related justice, the legge n. 92 of 2012 has provided a two-phased proceeding: the compulsory one consisting of a summary judgment, the eventual one conceived as adjudication appealable before the Court of Appeal or before the Corte di Cassazione.

author(s): de Angelis, Luigi
Creative Commons License